MERAVIGLIOSAMENTE DIVERSI: un can-otto salva-gente

(calendario, sedi e attività)

 

Primo incontro

1 febbraio 2018: Fase 1: Presentazione e familiarizzazione (Ore 9,10-13,10) 

Nell’Aula Magna della scuola gli alunni si incontrano con le unità cinofile della SCS Firenze, che presentano i loro cani e spiegano le attività della SCS attraverso la visione di filmati e foto.

Gli alunni familiarizzano con i cani da salvataggio. (Ore 9,10-11,10)

Nel giardino della scuola si iniziano le attività più semplici della conduzione a terra del cane.

Gli alunni interessati danno la loro adesione al progetto e gli istruttori SCS Firenze fanno la selezione dei loro cani, qualora decidano di essere affiancati dal loro amico a quattro zampe durante le attività di progetto. (Ore 11,10-13,10)

Nota: Se le adesioni saranno superiori al numero di alunni previsti per il progetto, questi verranno selezionati sulla base delle reazioni nella relazione con il cane e dell’interesse dimostrato nella lezione di presentazione del progetto.

Secondo incontro

22  febbraio 2018: Fase 2: Teorica/Pratica a terra(Ore 9,10-13,10) 

Nell’Aula Magna della scuola gli alunni seguiranno una lezione teorica da parte di un medico sulle principali cause di annegamento e sulle tecniche di primo soccorso, seguita da una lezione da parte di un istruttore SCS sulle tecniche di salvamento in mare. (Ore 9,10-11,10)

Nel giardino della scuola proseguono le attività più semplici della conduzione a terra del cane. (Ore 11,10-13,10)

Terzo incontro

7 marzo 2018: Fase 2: Teorica/Pratica a terra (Ore 9,10-13,10) 

Nell’Aula Magna della scuola gli alunni seguiranno una lezione teorica da parte di un medico veterinario sulle principali cause di patologie di emergenza dei cani e tecniche di soccorso veterinario, seguita da una lezione da parte di un istruttore SCS sulle tecniche di base dell’arte marinaresca: esecuzione di pochi e semplici nodi marinari, ecc. (ore 9,10–11,10)

Nel giardino della scuola proseguono le attività di conduzione a terra del cane. (Ore 11,10-13,10)

Quarto incontro

27 marzo 2018: Fase 3: Pratica (Ore 9,10-13,10)

In Piscina (ancora da definire e senza cani) esercitazione di familiarizzazione con il mezzo liquido per acquisire confidenza con l’acqua.

Esercizi di nuoto secondo le tecniche del salvamento;

Esercizi sulle tecniche di soccorso su figurante. (ore 9,10–11,10)

Fuori dalla piscina con i soli cani delle unità cinofile, proseguiranno le esercitazioni sulla conduzione e controllo del cane a terra ed esercitazione sul corretto modo di indossare l’imbraco da acqua e da elicottero (conduttore e cane). (Ore 11,10-13,10).

Gli alunni si recheranno in piscina e torneranno a casa con mezzi propri e/o accompagnati dai genitori e saranno liberi alla fine della lezione.

Quinto incontro e sesto incontro

5 aprile e 13 aprile 2018: Fase 3: Pratica (Ore 9,10-13,10)

Nella palestra dei Vigili del Fuoco esercitazione sulla conduzione e controllo del cane a terra ed esercitazione sul corretto modo di indossare gli imbraco da acqua e da elicottero (conduttore e cane). Gli istruttori SCS potranno prevedere ulteriori tipologie di esercizi, in base alle reazioni e capacità degli alunni.

Gli alunni si recheranno presso la palestra dei vigili del fuoco e torneranno a casa con mezzi propri e/o accompagnati dai genitori e saranno liberi alla fine della lezione.

Settimo incontro

19 aprile 2018: Pratica (Ore 9,10-13,10)

Presso la spiaggia dei Tre Ponti di Livorno gli alunni fanno esercitazione di imbraco dei cani, di conduzione a terra e di supporto alle unità cinofile secondo le indicazioni da loro date.

Sono previsti momenti teorico/pratici sulla conduzione del pattino a terra e se le condizioni meteo lo consentiranno in mare.

Inoltre, dopo una lezione teorica gli istruttori, se gli alunni sono provvisti di mute, potranno decidere di fare una esercitazione pratica di base di conduzione del cane e salvamento figurante in mare.

Gli alunni si recheranno presso la Spiaggia dei Tre Ponti di Livorno  e torneranno a casa con mezzi propri e/o accompagnati dai genitori e saranno liberi alla fine della lezione.

Ottavo incontro

15 maggio 2018:  Fase 4 Conclusiva (Operativa di supporto alle U.C.)

Manifestazione/dimostrazione finale presso la spiaggia dei Tre Ponti di Livorno, che prevede l’intervento della squadra operativa della SCS Firenze e la partecipazione di tutti gli alunni che hanno preso parte all’intero progetto, oltre agli alunni delle classi 3A SSS e/o 4A SSS dell’Istituto. (ore 9,10 -13.10)

Gli alunni si recheranno presso la spiaggia dei Tre Ponti di Livorno e torneranno a casa con mezzi propri e/o accompagnati dai genitori e saranno liberi alla fine delle lezioni.

Nota: I tempi, le fasi e le attività del progetto potranno subire variazioni sia per problemi inerenti le situazioni meteo, sia in base alle esigenze e alle capacità degli alunni partecipanti al progetto.

Nota Bene Il progetto può prevedere nella Fase 4: Operativa di addestramento e supporto al pattugliamento la partecipazione di alunni durante le attività delle unità cinofile nel pattugliamento delle spiagge e nei momenti di intervento a manifestazioni di vario genere a terra, nei weekend, anche estivi, in cui le unità cinofile sono operative. In questo caso, gli alunni dovranno raggiungere i luoghi prefissati a proprie spese, autonomamente e/o accompagnati dai genitori, su convocazione degli istruttori della squadra.

Share This